Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archivi per categoria » Rubriche » L’intraperdente (in amore)

Io le dissi “Ti amo” coi fiori e lei mi rispose picche

Io le dissi “Ti amo” coi fiori e lei mi rispose picche

Quando sei distante dalla persona amata, finisci per perderne tutti i sensi. Ne perdi la vista, in primo luogo, ma ne perdi anche il tatto, e poi il gusto delle labbra, e l’olfatto, l’odore della pelle. Ti resta soltanto l’udito,…

Io le dissi “Ti amo” e lei mi rispose “Non è il caso”

Quella con Marcella non fu l’unica volta in cui provai a conquistare una donna spedendole dei fiori. Ci riprovai anche con Nunzia, pur contravvenendo a una delle regole che ci eravamo dati tra amici. I quattro comandamenti stabilivano: mai con…

Io le dissi “Ti amo”. E lei mi presentò il suo ragazzo…

Io le dissi “Ti amo”. E lei mi presentò il suo ragazzo…

Mi ero messo in testa che, per conquistare una ragazza, bisognasse dedicarle dei sonetti. Alla base c’era la convinzione che, in tempo di volgarità erotica imperante, corteggiare una donna fosse la vera trasgressione, e la poesia il miglior antidoto alla…

Io le ho detto “Ti amo” e lei mi ha dato una cinquina

                                                                               …

Il due di picche? Un pretesto per la letteratura

Il due di picche? Un pretesto per la letteratura

Io, Pina, sono indistruttibile, e sai perché? Perché sono il più grande “perditore” di tutti i tempi. Ho perso sempre tutto: due guerre mondiali, un impero coloniale, otto – dico otto! – campionati mondiali di calcio consecutivi, capacità d’acquisto della lira,…