Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archivi per categoria » Editoriale (Page 59)

La farsa del reddito di cittadinanza

Insomma stiamo andando allo scontro con l’Unione Europea per una trovata che ha provocato i peggiori guasti già solo messa su carta, figuriamoci quando verrà attuata. La Lega lo sa, e infatti la strana “coalizione” gialloverde scricchiola ogni ora di più...
La farsa del reddito di cittadinanza

Il “reddito di cittadinanza” è tra tutte le trovate che i peggiori governi hanno imposto al nostro Paese, quello che ha provocato i peggiori guasti prima ancora di essere effettivamente…

La farsa del reddito di cittadinanza

La farsa del reddito di cittadinanza

Insomma stiamo andando allo scontro con l’Unione Europea per una trovata che ha provocato i peggiori guasti già solo messa su carta, figuriamoci quando verrà attuata. La Lega lo sa, e infatti la strana “coalizione” gialloverde scricchiola ogni ora di più...

Il “reddito di cittadinanza” è tra tutte le trovate che i peggiori governi hanno imposto al nostro Paese, quello che ha provocato i peggiori guasti prima ancora di essere effettivamente attuato.​Pensate un po’: per la sola questione della “copertura di…

La cultura (non) è politica

La cultura (non) è politica

Rompere in ambito culturale il tavolo da gioco destra vs sinistra, un tavolo da gioco imposto dalla sinistra, è oggi forse la battaglia principale di una forza conservatrice e liberale, che si opponga al mainstream ideologico del politicamente corretto in nome dell’eccezionalità dell’Occidente

Si chiama un po’ enfaticamente “Stati Generali della cultura di destra” l’incontro organizzato, per sabato 13 ottobre, da un agguerrito e folto gruppo di giovani riuniti sotto le insegne dell’Associazione “Nazione futura”. Sono conservatori, ma nel senso moderato e liberale…

Caro Zaia, pensi davvero al territorio

Insomma, caro Zaia, ci perdoni il semplicismo, ma pensi un attimo al Nord, per favore. Come dice, è quello che fa quotidianamente? Non dubitiamo, ma allora s’è innescato qualche cortocircuito. La tempistica, anzitutto. Nel giorno della presa della Lombardia, quello…

Dall’urna un grido: basta austerità

Giornate divertenti e fin istruttive, queste elettorali. Anzitutto, chi doveva smacchiare è stato smacchiato, ma questo è fin banale. Un mese fa, tutti i sondaggi erano un’incoronazione per quella riproposizione del Partito Comunista sotto aggiornate spoglie che è questo bizzarro…

Ci scrive una delusa dal PdL. Eppure…

Scusate, ma sono così incazzata che non ho nessuna voglia di andare a votare. Sono senza lavoro da 6 mesi e non lo trovo. E la cosa più assurda è che non solo non lo trovo, ma nessuno mi ha…

Perché bisogna stare col Cav.

Col Cav. nonostante tutto, certo. Siamo appena nati, zattera che si dibatte nel mare magnum della notizia e del commento, ma non verremo certo meno, subito, alla nostra ragion d’essere. Dare un punto di vista, stimolare la meccanicità del fatto…

Grillo, il Nord e Paragone

Giornalista dallo spirito nordista, pratico, antisalottiero. Se ce n’è uno, è Gianluigi Paragone. Me lo ricordo, a Libero, io affannato praticante, lui vicedirettore atipico. Visibilmente annoiato dalla macchina del giornale, ma anche dotato di un’intrinseca agilità di pensiero, facilità estrema…

Se la Merkel decide per noi

Potete dire parecchie cose di questo giornale, ma non che sia particolarmente sensibile agli umori del Partito democratico. Non siamo animali da riflesso ideologico, ospitiamo al nostro interno anche voci illuminate da sinistra, ma siamo liberali, e il Pd a…

La sharia laica di Grillo

Caro Intraprendente, benvenuto nell’arena dell’informazione. Non avresti potuto scegliere momento migliore. Perché da lunedì tutti noi saremo costretti a raccontare un’altra storia, completamente diversa da quella che abbiamo narrato in questi ultimi mesi e anni. E questo comunque vadano le…

Ripartiamo da Nord e libertà

Questo giornale nasce per Intraprendenza, non c’è dubbio. Non solo per intrapresa di chi oggi ci permette di esserci, dai soci della casa editrice ai redattori alle firme esterne ai collaboratori tecnici (tutte persone che ringrazio una ad una, ma…