Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archivi per categoria » Editoriale

Due cose a quelli che “ora ci pensa lo Stato”

Riflessioni post-Genova a margine della propaganda trasversale sui morti: se pensate che il pubblico investa meglio del privato, i numeri dicono il contrario. E soprattutto: la vera colpa del pubblico è lasciare secretate le convenzioni autostradali...
Due cose a quelli che “ora ci pensa lo Stato”

Il tragico crollo di circa 200 metri del viadotto Morandi a Genova ci consegna – oltre a un doloroso bilancio di vittime – due gravissime emergenze che non investono solo…

Due cose a quelli che “ora ci pensa lo Stato”

Due cose a quelli che “ora ci pensa lo Stato”

Riflessioni post-Genova a margine della propaganda trasversale sui morti: se pensate che il pubblico investa meglio del privato, i numeri dicono il contrario. E soprattutto: la vera colpa del pubblico è lasciare secretate le convenzioni autostradali...

Il tragico crollo di circa 200 metri del viadotto Morandi a Genova ci consegna – oltre a un doloroso bilancio di vittime – due gravissime emergenze che non investono solo il capoluogo ligure, ma l’intera Italia. La prima riguarda l’interruzione di…

Manuale di sopravvivenza liberale

Manuale di sopravvivenza liberale

La cultura dominante in Italia non è mai stata il liberalismo. Cosa resta da fare allora? Tantissimo. Evitare che si delegittimi l’avversario, come fanno in questi giorni gli oppositori di un governo che non ci piace. Combattere i Leviatani nazionali e internazionali. Contestare il conformismo politically correct...

Per formazione realistica, ho sempre diffidato di chi vuol fare la storia con i se. Anche quando, qualche anno fa, intitolai Il liberalismo che non c’è un’antologia collettanea di scritti “liberali”, quel titolo voleva essere descrittivo e non recriminatorio. Si…

Due cose a quelli che “ora ci pensa lo Stato”

Due cose a quelli che “ora ci pensa lo Stato”

Il tragico crollo di circa 200 metri del viadotto Morandi a Genova ci consegna – oltre a un doloroso bilancio di vittime – due gravissime emergenze che non investono solo il capoluogo ligure, ma l’intera Italia. La prima riguarda l’interruzione di…

Manuale di sopravvivenza liberale

Manuale di sopravvivenza liberale

Per formazione realistica, ho sempre diffidato di chi vuol fare la storia con i se. Anche quando, qualche anno fa, intitolai Il liberalismo che non c’è un’antologia collettanea di scritti “liberali”, quel titolo voleva essere descrittivo e non recriminatorio. Si…

L’eterno 4 luglio di Michael Cimino

Un colpo solo, come urla il miglior Robert De Niro di sempre, un film solo per riscrivere le regole del cinema, e la storia d’America. Michael Cimino, l’autore (regista è faccenda solo tecnica, sceneggiatore è faccenda solo da scribacchini) de…

Perché è meglio un non-governo

Perché è meglio un non-governo

Le vacanze sono ormai alla fine. Sembra che, in un modo o nell’altro, nelle prossime settimane si arriverà a un governo: forse i grillini si accorderanno con Matteo Renzi e con il Pd (ipotesi improbabile) oppure, ciò che sembra meno…

Un rilancio Intraprendente

Parliamo di noi oggi, è dovuto e fin obbligatorio, per un giornale che ha sempre fatto della singolarità e della soggettività del punto di vista il proprio valore, anche commerciale, forse l’unico, in mezzo al guado odierno dell’editora, tra vecchi…

Per i suoi persecutori Dell’Utri non è più un uomo

Il Tribunale di Roma ha negato a Dell’Utri, in buona sostanza, il diritto di farsi curare un tumore. Il pretesto che però potrà fare la spola sotto scorta tra la cella e la clinica per i trattamenti chemioterapici è un’odiosa…

Non rassegniamoci alla paura

Non rassegniamoci alla paura

A New York la sfilata in maschera per la festa di origini celtiche di Halloween si è svolta ugualmente nonostante la strage perpetrata da un terrorista islamico. Si è svolta ma presidiata da agenti armati in assetto di guerra. Il…

La svolta valoriale di Trump

La svolta valoriale di Trump

Con la “decertificazione” dell’ Accordo sul nucleare con l’Iran (JCPOA) da parte dell’Amministrazione americana, viene confermata una linea che già dal novembre scorso, con la vittoria di Donald Trump, si mostrava altamente probabile. Su nessun altro tema di politica estera, quanto…

Omaggio (liberale) alla Catalogna

Omaggio (liberale) alla Catalogna

Insomma oggi, all’estremo occidentale del continente, stanno venendo meno molte delle ragioni per cui siamo fieri di pronunciare il nome “Europa”, e per noi va bene così, affrontiamo l’incendio della storia con la lente tranquillizzante della cronaca, facciamo la conta…

In Catalogna è in gioco la libertà

Ormai lo scontro è frontale. Dopo avere bloccato i conti delle istituzioni catalane, lo Stato spagnolo ha iniziato a mettere in prigione alcuni tra i protagonisti della battaglia condotta dai catalani per affrancarsi da Madrid e, ancor prima, per dare…