Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archivi per categoria » Economia (Page 3)

Quel che Giggino non sa sul lavoro

Ancora più che per l’ideologia che esprime, il “Decreto Dignità” è inquietante per il deficit cognitivo che mostra rispetto all’evoluzione strutturale del mercato del lavoro. Che contempla cicli della domanda sempre più brevi e un’occupazione basata sulle competenze, non sul posto fisso
Quel che Giggino non sa sul lavoro

Una fuga all’indietro verso l’ideologia del passato, quella che per anni e anni abbiamo faticato a metterci alle spalle. E’ impregnata di questo, la parte più significativa del cosiddetto “decreto…

Quel che Giggino non sa sul lavoro

Quel che Giggino non sa sul lavoro

Ancora più che per l’ideologia che esprime, il “Decreto Dignità” è inquietante per il deficit cognitivo che mostra rispetto all’evoluzione strutturale del mercato del lavoro. Che contempla cicli della domanda sempre più brevi e un’occupazione basata sulle competenze, non sul posto fisso

Una fuga all’indietro verso l’ideologia del passato, quella che per anni e anni abbiamo faticato a metterci alle spalle. E’ impregnata di questo, la parte più significativa del cosiddetto “decreto Dignità”, portato in Consiglio dei Ministri dal vicepremier e ministro…

Ci tocca pure il sindacato a Cinque Stelle

Ci tocca pure il sindacato a Cinque Stelle

Secondo l’analisi dei flussi, almeno il 40% degli iscritti alla Cgil potrebbe aver votato il Movimento. I punti di contatto ci sono (dall’invocazione sempre e comunque di più tutele da parte dello Stato alla rigidità conservatrice sul mercato della new economy) e indicano altrettante debolezze di Camusso & Co...

“Che tra gli operai delle fabbriche del Nord iscritti alla Cgil ci fosse chi votava Lega lo sapevamo da tempo, la novità è che c’è un’altra quota di nostri tesserati che non si astiene più e vota per i Cinque…

Intanto in Veneto l’impresa muore

Intanto in Veneto l’impresa muore

Per fortuna che i nostri governanti, o per lo meno quelli che lo sono stati fino al referendum del 4 dicembre sono (erano) ottimisti. L’ex presidente del consiglio Matteo Renzi, prima della disfatta referendaria era sicura che l’Italia fosse uscita…

Università: le eccellenze son al Nord, i soldi vanno al Sud

Università: le eccellenze son al Nord,  i soldi vanno al Sud

È paradossale. Poche settimane fa secondo un’indagine statistica dell’Anvur – Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca – le migliori università italiane le migliori università italiane per qualità didattiche e della ricerca sono ubicate nel Centro-Nord dell’Italia:…

Ricambi auto, anche online è caccia alle truffe e ai pezzi fotocopia

Ricambi auto, anche online è caccia alle truffe e ai pezzi fotocopia

La ricambistica è uno dei settori più colpiti dalla contraffazione e a lanciare l’allarme è l’Osservatorio Autopromotec, che evidenzia e non palesa solo seri rischi di sicurezza. Infatti coloro che montano i cosiddetti ricambi “fotocopia”, ossia molto simili agli originali…

Avvisate gli economisti che dopo la Brexit c’è il boom

Avvisate gli economisti che dopo la Brexit c’è il boom

Quello degli economisti, oggi, è un lavoro non facile. Non che in passato fosse facile cercare di capire quali principi governano le relazioni di scambio e le forme della produzione, per non parlare del rapporto tra l’azione del potere e…

Voucher, vorrei ma non posso

Voucher, vorrei ma non posso

Dei tre referendum abrogativi proposti dalla CGIL, su cui ieri si è espressa, per vagliarne la legittimità, la Corte Costituzionale, i due più rilevanti per il mercato del lavoro nel suo complesso sono certamente quelli sull’articolo 18 (il cui quesito…

Controdiscorso liberista di Capodanno

Controdiscorso liberista di Capodanno

Questo anno che stiamo per lasciarsi alle spalle non sarà certo ricordato. In larga misura, per gli italiani è stato un anno perduto: caratterizzato dal falso riformismo del governo Renzi (poi bocciato nelle urne dal voto referendario) e dal delinearsi…

Tutte le balle che ci hanno raccontato su Mps

Tutte le balle che ci hanno raccontato su Mps

Mps: della serie “la memoria aiuta”… o meglio “non una sola di queste parole si è rivelata vera e fondata”. A gennaio Renzi disse: “La banca è a prezzi incredibili, chiunque verrà farà un ottimo affare”. Sempre a gennaio, l’allora presidente…

Salvare le banche è una boiata pazzesca

Salvare le banche è una boiata pazzesca

Il termine banca-rotta è stato coniato da qualcuno di molto lungimirante e poi usato, quindi impropriamente, per definire uno stato di inadempienza conclamata dei soggetti economici. Una delle cose più bizzarre dei nostri tristi tempi è che la bancarotta vale…

Se Mps rompe e non paga

Se Mps rompe e non paga

Dallo scoppio della crisi finanziaria ad oggi, la strategia della politica italiana, in fatto di banche, è stata una: la minimizzazione dei problemi. Si capisce l’istinto della prudenza, non soffiare su un fuoco che può divampare, si capisce di meno…

L’indice delle liberalizzazioni 2016

L’indice delle liberalizzazioni 2016

Nel 2016 il grado di liberalizzazione dell’economia italiana è pari a 70 punti su 100, lo stesso punteggio ottenuto dalla Germania. I Paesi più liberalizzati dell’Unione europea sono la Gran Bretagna (94 punti), la Spagna (80) e i Paesi Bassi…