Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archivi per categoria » Economia (Page 2)

Quel che Giggino non sa sul lavoro

Ancora più che per l’ideologia che esprime, il “Decreto Dignità” è inquietante per il deficit cognitivo che mostra rispetto all’evoluzione strutturale del mercato del lavoro. Che contempla cicli della domanda sempre più brevi e un’occupazione basata sulle competenze, non sul posto fisso
Quel che Giggino non sa sul lavoro

Una fuga all’indietro verso l’ideologia del passato, quella che per anni e anni abbiamo faticato a metterci alle spalle. E’ impregnata di questo, la parte più significativa del cosiddetto “decreto…

Quel che Giggino non sa sul lavoro

Quel che Giggino non sa sul lavoro

Ancora più che per l’ideologia che esprime, il “Decreto Dignità” è inquietante per il deficit cognitivo che mostra rispetto all’evoluzione strutturale del mercato del lavoro. Che contempla cicli della domanda sempre più brevi e un’occupazione basata sulle competenze, non sul posto fisso

Una fuga all’indietro verso l’ideologia del passato, quella che per anni e anni abbiamo faticato a metterci alle spalle. E’ impregnata di questo, la parte più significativa del cosiddetto “decreto Dignità”, portato in Consiglio dei Ministri dal vicepremier e ministro…

Ci tocca pure il sindacato a Cinque Stelle

Ci tocca pure il sindacato a Cinque Stelle

Secondo l’analisi dei flussi, almeno il 40% degli iscritti alla Cgil potrebbe aver votato il Movimento. I punti di contatto ci sono (dall’invocazione sempre e comunque di più tutele da parte dello Stato alla rigidità conservatrice sul mercato della new economy) e indicano altrettante debolezze di Camusso & Co...

“Che tra gli operai delle fabbriche del Nord iscritti alla Cgil ci fosse chi votava Lega lo sapevamo da tempo, la novità è che c’è un’altra quota di nostri tesserati che non si astiene più e vota per i Cinque…

Il lungo suicidio di Alitalia

Il lungo suicidio di Alitalia

L’errore clamoroso dei sindacati che hanno cavalcato il no in Alitalia, senza rendersi conto della voragine che spalancano sotto i piedi di oltre 12 mila dipendenti, è solo l’ultimo di una lunghissima serie. Cerchiamo di riepilogarli: e vedrete che la…

Masochismo sindacale

Masochismo sindacale

Fatto. MilanoToday ha dato la notizia, come tutti le altre testate locali: E’ stato per ora confermato lo sciopero dei mezzi indetto per mercoledì 5 aprile. La prefettura sarebbe pronta a intervenire con lo strumento della precettazione, tuttavia è lo stesso sindaco Beppe Sala a…

Povera vecchia Italia

Povera vecchia Italia

Il nostro Paese, oltre ad essere “vecchio” è anche estremamente povero. Dai dati diffusi dall’Inps, emerge che gran parte delle pensioni italiane è inferiore ai 750 euro mensili. Nel 2016 le pensioni sono aumentate di oltre un milione di unità,…

Mercati valutari: quando Cina e Giappone dettano il trend monetario

Mercati valutari: quando Cina e Giappone dettano il trend monetario

Il mercato valutario nel mese di Marzo e con questo avvio di Aprile ci ha mostrato quali sono i driver da seguire e su quale cambio conviene investire per quanto riguarda il forex. In particolare un occhio di riguardo e…

Lo Zaia tassatore no

Lo Zaia tassatore no

Cari amici veneti, a versionedioscar mi sono occupato di voi visto che la giunta regionale si è decisa a reintrodurre l’ addizionale Irpef che avevate la fortuna di non pagare dal 2009: la ragione è sbloccare la Pedemontana Veneta, opera…

A tutta crisi: l’industria è ancora in calo

A tutta crisi: l’industria è ancora in calo

Siamo fuori dalla crisi economica. Questo il grido di battaglia dell’ormai rottamato ex premier ed ex segretario del Pd, Matteo Renzi. La cosa grave è che queste affermazioni, riportate in questo articolo su La Stampa risalgono a due anni fa.…

La Bolkenstein? Colpa dello Stato ipocrita

La Bolkenstein? Colpa dello Stato ipocrita

La Bolkestein è una delle «leggi» più importanti dell’Unione europea: è quella che ha, nel concreto, riconosciuto la libera circolazione dei servizi e il diritto dei cittadini di stabilirsi in un altro Stato membro per aprirvi una attività. È grazie…

Spennati e (s)contenti

Spennati e (s)contenti

I comunicati stampa dell’Agenzia delle entrate che plaudono al record di recupero dell’evasione fiscale sono ormai un appuntamento fisso. Anche nel 2015, e prima ancora nel 2014, l’Agenzia delle entrate aveva annunciato dati senza precedenti con il direttore Rossella Orlandi…

Italexit con questi?

Italexit con questi?

All’improvviso, per contraccolpo (si direbbe) alla presa netta di posizione di Marine Le Pen in Francia in favore dell’abbandono dell’euro e dell’Unione, la questione dell’uscita dell’Italia dall’euro e dall’Europa è sembrata diventare una cosa seria. Anzi, una riscoperta della serietà…

Chi quota Madia nella guerra ai furbi del Pubblico?

Chi quota Madia nella guerra ai furbi del Pubblico?

L’Italia, come è ben noto a tutti, è da sempre il paese dei “furbetti”. Dei fannulloni, dei perditempo e dei buontemponi. Il paese di persone irresponsabili, che contribuiscono al rallentamento della  già troppo minata salute della macchina amministrativa e burocratica…