Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archivi per categoria » Dibattiti

Perché non m’iscrivo alla crociata delle dame offese

Dopo il caso Weinstein spuntano a effetto domino denunce mediatiche da ogni parte, contro il tal produttore, il tal regista, il tal potente. E vogliono obbligarci alla solidarietà tra donne-in-quanto-tali, a prescindere da tutto, compresi Stato di diritto e garantismo. No grazie...
Perché non m’iscrivo alla crociata delle dame offese

Sono un’attrice più o meno affermata, di solito meno che più, dopo 20 anni mi monta l’incazzatura da maturità e anziché vedermela con le frustrazioni trovo più nobile e liberatorio…

Perché non m’iscrivo alla crociata delle dame offese

Perché non m’iscrivo alla crociata delle dame offese

Dopo il caso Weinstein spuntano a effetto domino denunce mediatiche da ogni parte, contro il tal produttore, il tal regista, il tal potente. E vogliono obbligarci alla solidarietà tra donne-in-quanto-tali, a prescindere da tutto, compresi Stato di diritto e garantismo. No grazie...

Sono un’attrice più o meno affermata, di solito meno che più, dopo 20 anni mi monta l’incazzatura da maturità e anziché vedermela con le frustrazioni trovo più nobile e liberatorio dissotterrare il caprone espiatorio che ha infranto i miei sogni. Chiamo…

Difesa liberale dello Stato Nazione

Difesa liberale dello Stato Nazione

I suoi critici a priori, vecchi e nuovi, scordano che nasce in età moderna per garantire vita, sicurezza, libertà e proprietà dell’individuo. In questo senso diede buona prova di sé nell’Ottocento. Non è un feticcio da adorare o distruggere, ma uno strumento che per funzionare deve stare alla larga dalla sua deriva, lo statalismo

Già nel Manifesto di Ventotene, stilato nell’ambiente dell’antifascismo nel 1942, si individuava nei cosiddetti nazionalismi il motivo principale della crisi della civiltà europea che aveva fatto conoscere al nostro continente i totalitarismi prima e una sanguinosa e tragica guerra mondiale,…

Perché non m’iscrivo alla crociata delle dame offese

Perché non m’iscrivo alla crociata delle dame offese

Sono un’attrice più o meno affermata, di solito meno che più, dopo 20 anni mi monta l’incazzatura da maturità e anziché vedermela con le frustrazioni trovo più nobile e liberatorio dissotterrare il caprone espiatorio che ha infranto i miei sogni. Chiamo…

Difesa liberale dello Stato Nazione

Difesa liberale dello Stato Nazione

Già nel Manifesto di Ventotene, stilato nell’ambiente dell’antifascismo nel 1942, si individuava nei cosiddetti nazionalismi il motivo principale della crisi della civiltà europea che aveva fatto conoscere al nostro continente i totalitarismi prima e una sanguinosa e tragica guerra mondiale,…

Contro il bigottismo della Costituzione

Contro il bigottismo della Costituzione

La costituzione più bella del mondo? Come no. Dove non arriva la preparazione politica dei sudditi ci pensa qualche supporto nazional-popolare mediatico a edulcorarci la carta fondamentale dell’impianto legislativo di un ordinamento giuridico. Che le regole di convivenza imposte siano “belle” è…

Un realista di nome Donald

Un realista di nome Donald

Pubblichiamo l’intervento che l’ambasciatore Giulio Terzi di Sant’Agata ha tenuto al festival politico di Atreju, organizzato da Fratelli d’Italia. Ho trascorso le ultime due settimane in Israele per discutere di antiterrorismo nell’era cyber, a New York per l’avvio dell’Assemblea Generale…

Lezione di libertà al compagno Fiano

Lezione di libertà al compagno Fiano

Pubblichiamo l’intervento tenuto alla Camera dei deputati dall’onorevole Daniele Capezzone (Direzione Italia) sulla cosiddetta “legge Fiano” No, collega Fiano, non ci siamo proprio. Non ci siamo in primo luogo perché è e resta illiberale, comunque la raccontiate, ritenere che delle…

Due parole in difesa della Confederazione

Due parole in difesa della Confederazione

Le polemiche di queste settimane attorno ai fatti di Charlottesville segnalano quanto si sia perso il senso della storia americana, in Europa come negli Stati Uniti, e come i più siano inconsapevoli della complessità di quelle tormentate vicende. Coloro che…

La strategia che ci serve nel Mediterraneo

La strategia che ci serve nel Mediterraneo

Le aspre polemiche in corso sul ruolo delle ong nel flusso dei profughi dalla Libia ripropongono l’eterno contrasto tra ragioni umanitarie e ragioni non della politica – che sono per definizioni soggettive – ma statuali. Ed è il contrasto permanente…

Non si va in ginocchio a Teheran

Non si va in ginocchio a Teheran

Si apprende, da più organi d’informazione, che l’Alto Rappresentante della Politica Estera dell’Unione Europea, Federica Mogherini, prenderà parte domani a Teheran alla cerimonia di giuramento del secondo governo Rouhani. L’Alto Rappresentante Mogherini, è giusto ricordarlo, è stata una tra le…

L’inaccettabile ingerenza terzomondista di Bergoglio

L’inaccettabile ingerenza terzomondista di Bergoglio

Il cristianesimo agisce secondo l’etica della convinzione, ma tiene ben distinto il suo ambito di azione da quello che ė proprio dello Stato e della politica. È il principio di laicità, che lo Stato moderno ha preso paro paro non…

Torna lo Stato Etico in Europa

Torna lo Stato Etico in Europa

La cosa più impressionante è che l’Occidente, almeno nelle sue élite, sta perdendo gradualmente consapevolezza di sé. Senza accorgersene. Anzi, credendo di agire “correttamente” ed “eticamente”. Ben scavato vecchia talpa, si potrebbe dire! Ove la talpa non è quella del…

Page 1 of 183123Prossimo ›Last »