Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archivi per categoria » Attualità (Page 2)

Le mie scuse da italiano al popolo del Venezuela

C’è da scusarsi con voi, uomini e donne venezuelani, per la commedia all’italiana che stiamo imbastendo nel bel mezzo di una tragedia. Che è la vostra, quella di un popolo affamato, percosso, fiero. Il colpevole è quel rifiuto della storia chiamato socialismo reale, ma qui c’è qualcuno che fa finta di non capirlo...
Le mie scuse da italiano al popolo del Venezuela

Vi chiedo scusa, da modesto italiano, per la men che modesta figura che sta facendo il mio Paese in questi giorni, per responsabilità del mio governo. O meglio, di una…

Le mie scuse da italiano al popolo del Venezuela

Le mie scuse da italiano al popolo del Venezuela

C’è da scusarsi con voi, uomini e donne venezuelani, per la commedia all’italiana che stiamo imbastendo nel bel mezzo di una tragedia. Che è la vostra, quella di un popolo affamato, percosso, fiero. Il colpevole è quel rifiuto della storia chiamato socialismo reale, ma qui c’è qualcuno che fa finta di non capirlo...

Vi chiedo scusa, da modesto italiano, per la men che modesta figura che sta facendo il mio Paese in questi giorni, per responsabilità del mio governo. O meglio, di una parte ideologizzata e retrograda di esso, ma ci arriveremo, il…

“Non fatevi spezzare le ali”. La lezione di Rahaf

“Non fatevi spezzare le ali”. La lezione di Rahaf

La diciottenne fuggita dall’Arabia Saudita dove rischiava la condanna a morte per apostasia a causa del suo abbandono pubblico dell’islam è infine arrivata in Canada. Il suo messaggio è un inno alla libertà contro la barbarie teocratica

Vittoria! La giovane diciottenne saudita Rahaf Mohammed Alqanun, fuggita dall’Arabia Saudita dove rischia la condanna a morte per apostasia avendo pubblicamente abbandonato l’islam, è infine arrivata in Canada. La sua disavventura era iniziata il 6 gennaio quando, atterrata a Bangkok,…

#JesuisCatherineDeneuve

#JesuisCatherineDeneuve

In fondo al cupo tunnel del neo puritanesimo brilla la luce della Bella di giorno, la Catherine Deneuve che firma un contromanifesto su Le Monde insieme a un centinaio di artiste, scrittrici a accademiche francesi. C’è poco da aggiungere perché…

Perché non m’iscrivo alla crociata delle dame offese

Perché non m’iscrivo alla crociata delle dame offese

Sono un’attrice più o meno affermata, di solito meno che più, dopo 20 anni mi monta l’incazzatura da maturità e anziché vedermela con le frustrazioni trovo più nobile e liberatorio dissotterrare il caprone espiatorio che ha infranto i miei sogni. Chiamo…

Parodi’s flop

Parodi’s flop

Mamma Rai perché ci fai piangere? Oggi possiamo anche dirlo: le Parodi sisters, a Domenica In, hanno fatto quello che in gergo televisivo si chiama inesorabilmente “flop”. Nonostante volessero eguagliare i tempi d’oro delle sorelle Goggi (più talentuose e meno…

Indottrinare (i bimbi sui profughi), indottrinare, qualcosa resterà!

Indottrinare (i bimbi sui profughi), indottrinare, qualcosa resterà!

Indottrinare, indottrinare, qualcosa resterà. Dapprima nelle scuole erano episodi singoli: abolizione del presepe, dei canti natalizi nelle scuole, eliminazione del crocifisso dalle pareti delle aule per non offendere i profughi seguaci dell’islam, la loro cultura; ora oltre al mondo della…

Ma i veri antisemiti 2.0 non son i laziali

Ma i veri antisemiti 2.0 non son i laziali

L’orrenda miscellanea di buonismo e millantata vicinanza e sensibilità verso il popolo ebraico, manifestata dai giornaloni e da coloro che si ergono ad intellettuali e benpensanti del Bel Paese, puzza di vecchio e di ipocrita. Anna Frank, effigiata per spregio…

Di scuola, merito (negato) e nuovi barbari

Di scuola, merito (negato) e nuovi barbari

Anche quest’anno l’inizio delle lezioni scolastiche è stato preceduto nelle scorse settimane da una serie di opinioni critiche sul sistema d’istruzione italiano. Il sasso in piccionaia l’ha lanciato il Ministro della Pubblica Istruzione che nelle settimane scorse ha espresso idee…

Legifera Bergoglio

Legifera Bergoglio

Il titolo con cui Repubblica ha annunciato, nella parte più evidente della prima pagina, un articolo in cui, all’interno del giornale, si riferisce di trattative segrete del governo con il Vaticano, in altri tempi sarebbe stato impossibile. E segnala comunque…

Sui fatti di Firenze serve chiarezza, mica il becerume web

Sui fatti di Firenze serve chiarezza, mica il becerume web

Stamattina mi sono destata con una ridda di commenti imbecilli e di post al limite del boccaccesco, sulla mia homepage di Facebook. Se è vero che il mattino ha l’oro in bocca, il mio, aveva viceversa la bile. La vicenda…

La stampa italiana finisce a Rimini

La stampa italiana finisce a Rimini

È la Svezia a detenere il triste primato degli stupri in Europa, ecco perché nutrivamo il dubbio che gli “stranieri” ricercati fossero quattro ubriaconi di pescatori svedesi frustrati perché nell’Adriatico non c’è traccia di luccioperca. In Italia siamo all’opposto, il grido…

Dite a Bergoglio che non siamo nello Stato della Chiesa

Dite a Bergoglio che non siamo nello Stato della Chiesa

Dobbiamo prendere atto che questo Papa non ama né gli italiani né la cristianità. Nel momento in cui gli italiani registrano un tracollo demografico e un crescente impoverimento della popolazione, anziché prodigarsi per la promozione della cultura della vita e…