Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archivi per categoria » Attualità

“Non fatevi spezzare le ali”. La lezione di Rahaf

La diciottenne fuggita dall’Arabia Saudita dove rischiava la condanna a morte per apostasia a causa del suo abbandono pubblico dell’islam è infine arrivata in Canada. Il suo messaggio è un inno alla libertà contro la barbarie teocratica
“Non fatevi spezzare le ali”. La lezione di Rahaf

Vittoria! La giovane diciottenne saudita Rahaf Mohammed Alqanun, fuggita dall’Arabia Saudita dove rischia la condanna a morte per apostasia avendo pubblicamente abbandonato l’islam, è infine arrivata in Canada. La sua…

“Non fatevi spezzare le ali”. La lezione di Rahaf

“Non fatevi spezzare le ali”. La lezione di Rahaf

La diciottenne fuggita dall’Arabia Saudita dove rischiava la condanna a morte per apostasia a causa del suo abbandono pubblico dell’islam è infine arrivata in Canada. Il suo messaggio è un inno alla libertà contro la barbarie teocratica

Vittoria! La giovane diciottenne saudita Rahaf Mohammed Alqanun, fuggita dall’Arabia Saudita dove rischia la condanna a morte per apostasia avendo pubblicamente abbandonato l’islam, è infine arrivata in Canada. La sua disavventura era iniziata il 6 gennaio quando, atterrata a Bangkok,…

Quell’11 settembre in cui vinse l’Occidente

Quell’11 settembre in cui vinse l’Occidente

In quel giorno del 1683 la Lega Santa voluta da Papa Innocenzo XI sconfisse a Vienna il ben più poderoso esercito islamico dell’Impero Ottomano. Era l’Europa fiera e conscia delle proprie radici, l’opposto del continente decadente di oggi...

L’11 e il 12 settembre 1683 la Lega Santa voluta dal Papa Innocenzo XI, resa possibile da Padre Marco d’Aviano, capeggiata dal re polacco Giovanni III Sobieski, sconfisse a Vienna il ben più poderoso esercito islamico dell’Impero ottomano comandato dal Gran…

“Non fatevi spezzare le ali”. La lezione di Rahaf

“Non fatevi spezzare le ali”. La lezione di Rahaf

Vittoria! La giovane diciottenne saudita Rahaf Mohammed Alqanun, fuggita dall’Arabia Saudita dove rischia la condanna a morte per apostasia avendo pubblicamente abbandonato l’islam, è infine arrivata in Canada. La sua disavventura era iniziata il 6 gennaio quando, atterrata a Bangkok,…

A scuola cancellano la storia, quindi la memoria

A scuola cancellano la storia, quindi la memoria

Dall’esame di maturità 2019 i candidati non potranno più svolgere il tema di Storia (tipologia D). Lo ha abolito il Miur su consulenza della commissione ministeriale per la riforma della prima prova scritta(che, tra l’altro riduce a due le materie…

Quell’11 settembre in cui vinse l’Occidente

Quell’11 settembre in cui vinse l’Occidente

L’11 e il 12 settembre 1683 la Lega Santa voluta dal Papa Innocenzo XI, resa possibile da Padre Marco d’Aviano, capeggiata dal re polacco Giovanni III Sobieski, sconfisse a Vienna il ben più poderoso esercito islamico dell’Impero ottomano comandato dal Gran…

Come l’Invalsi ti cambia la scuola

Come l’Invalsi ti cambia la scuola

Sono cambiate le prove di esami di terza media. Lo ha stabilito il ministro della Pubblica istruzione che ha firmato il decreto che rende attuativo la legge 107/20015 – la Buona Scuola – emanata lo scorso aprile e che gli…

Cronache dalla gara più bella del mondo

Cronache dalla gara più bella del mondo

C’è chi nelle vene ha gli ottani al posto delle piastrine. I nervi delle gambe hanno la consistenza della lega dei cerchioni. I piloti che prendono parte alla ‘gara più bella del Mondo’, la ‘Mille Miglia’, sono più o meno…

Ben fatto, Donald

Ben fatto, Donald

E invece, guarda un po’, noi stiamo con l’America. E invece, riguarda un po’, a noi non piacciono macellai conclamati che si dilettano a gasare il proprio popolo, né autocrati di purissima scuola Kgb che vogliono restaurare improbabili fasti di…

In Catalogna può davvero vincere la libertà

In Catalogna può davvero vincere la libertà

In Catalogna stavolta si è votato. La Guardia civil non ha sottratto le schede e non ha aggredito cittadini inermi, come invece era accaduto il primo ottobre, quando le consultazioni indette dalla Generalitat (contro la volontà del governo centrale, ma…

#JesuisCatherineDeneuve

#JesuisCatherineDeneuve

In fondo al cupo tunnel del neo puritanesimo brilla la luce della Bella di giorno, la Catherine Deneuve che firma un contromanifesto su Le Monde insieme a un centinaio di artiste, scrittrici a accademiche francesi. C’è poco da aggiungere perché…

Perché non m’iscrivo alla crociata delle dame offese

Perché non m’iscrivo alla crociata delle dame offese

Sono un’attrice più o meno affermata, di solito meno che più, dopo 20 anni mi monta l’incazzatura da maturità e anziché vedermela con le frustrazioni trovo più nobile e liberatorio dissotterrare il caprone espiatorio che ha infranto i miei sogni. Chiamo…

Parodi’s flop

Parodi’s flop

Mamma Rai perché ci fai piangere? Oggi possiamo anche dirlo: le Parodi sisters, a Domenica In, hanno fatto quello che in gergo televisivo si chiama inesorabilmente “flop”. Nonostante volessero eguagliare i tempi d’oro delle sorelle Goggi (più talentuose e meno…

Page 1 of 236123Prossimo ›Last »