Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

il Blog di Lintraprendente

Articoli scritti da Lintraprendente

L’auto condivisa è realtà consolidata a Milano

L’auto condivisa è realtà consolidata a Milano

E’ cambiato il modo di vivere l’auto. Fino a qualche anno fa i milanesi, come la stragrande maggioranza degli italiani, si recavano dal concessionario per acquistare l’automobile. In cambio davano…

Quanto ci manchi Freddie

Il 24 novembre 1991 moriva Freddie Mercury. Una morte silenziosa, nella sua casa di Londra, causata da una broncopolmonite. Una delle tante complicazioni causate dalla malattia contro cui il cantate…

Sarkò è fuori. E finalmente diamo l’adieu a Carlà

Sarkò è fuori. E finalmente diamo l’adieu a Carlà

Adieu Carla. La vera buona notizia dell’escusione di Sarkozy dalla vita politica di Francia, perciò pure dalla nostra, è che Carla Bruni non ci si piazzerà più all’altezza del pomo…

Closing Milan, è conto alla rovescia per l’arrivo dei cinesi

Closing Milan, è conto alla rovescia per l’arrivo dei cinesi

Il derby pareggiato all’ultimo minuto e l’esultanza degli interisti come se avessero vinto la partita fa capire che il Milan è tornato davvero ad essere competitivo. Il merito va principalmente…

Saviano, De Luca e il “rispetto” che la politica ha perso

Saviano, De Luca e il “rispetto” che la politica ha perso

“De Luca, le parole della violenza e la politica che perde il rispetto”, questo il titolo di Repubblica che condanna a buona ragione la frase che Vincenzo De Luca ha…

Se alla marcia per la Shoah è bandita la bandiera d’Israele

Se alla marcia per la Shoah è bandita la bandiera d’Israele

Omaggiare gli ebrei, solo quelli morti. Quelli vivi, se indossano la bandiera israeliana, è meglio allontanarli. Possono però intervenire, quando ricordi l’Olocausto, anti-israeliani con la kefiah al collo. Secondo L’Informale…

Due cose liberali su Cosentino

Due cose liberali su Cosentino

Nicola Cosentino forse non combacia esattamente col profilo del politico al di sopra di ogni sospetto, specchiato e anglosassone nell’approccio. Forse non lo è ma non è questo il punto, come…

Perché votare No. Parola di Gina

Quel cane di sindaco

Quel cane di sindaco

Quel cane di sindaco! A Rabbit Hash, paesino del Kentucky, a 70 chilometri dalla capitale Frankfort, s’è votato. Sì, s’è votato per le presidenziali ma non solo. E fu così…

Juncker, il dittatore (più o meno) mancato

Juncker, il dittatore (più o meno) mancato

“Penso che rischiamo di perdere due anni aspettando che Donald Trump termini di fare il giro del mondo che non conosce”. Il presidente della Commissione europea ha delle cose da…