Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il suono bellissimo lo trovate in edicola, con Alogna e Canino

SuonareLa buona musica fa bene all’anima. Basterebbe questo per suggerirvi di andare in edicola a comprare Suonare News, edizione di settembre. Ma rincariamo la dose, facciamo che all’interno ci trovate un cd inciso da due signori che in quanto a musica sanno la loro: Davide Alogna e Bruno Canino, che non ha bisogno di presentazioni ma, per rinfrescare la memoria, parliamo di un artista abituato alla compagnia professionale di personalità come Cathy Berberian, Severino Gazzelloni, Itzhak Perlman, Salvatore Accardo, Uto Ughi, András Schiff e Viktoria Mullova, (con la quale vince il Premio Edison nel 1980), David Garrett, Franco Mezzena. E potremmo andare avanti. Alogna, giovane promessa del violino, solo nel 2016 ha suonato come solista alla Herkulesaal di Monaco, in Giappone alla prestigiosa Suntory Hall di Tokyo, nell’ambito di una tournèe di cinque concerti, e alla Sala Stern della Carnegie Hall di New York per la prima esecuzione statunitense del doppio concerto per violino, pianoforte e orchestra di Mozart.

Non basta? Beh, nel cd ci trovate la registrazione di diversi capisaldi del repertorio violino e pianoforte, come la terza sonata di Brahms op. 108, la terza di Grieg op.45, la bellissima sonata K 378 di Mozart e il virtuoso Scherzo di Tchaikovsky.

Non basta? Metteteci anche che Canino quando parla di Alogna lo definisce “un musicista magnifico, abbiamo la stessa visione della musica”. Che il loro incontro è stato “per entrambi credo sia stata una bella sorpresa – racconta il violinista -, lui forse pensava di trovarsi davanti un giovane travolto dall’impeto e dalla passione ‘agonistica’, e io avevo il timore di non essere all’altezza della sua esperienza. Siamo stati smentiti entrambi perché ci siamo accorti fin da subito che avevamo la stessa idea sulla musica e le frasi scaturivano con una naturalezza disarmante”. Un colpo di fulmine che non ha figliato solo il lavoro in edicola in questi giorni ma anche, dopo la presentazione nazionale con concerto al Festival Morellino Classica di Scanzano l’8 settembre, una serie di concerti: il Doppio Concerto di Mendelssohn per violino pianoforte e orchestra al Teatro Cilea di Reggio Calabria il 28 ottobre, al Teatro Sociale di Como il 26 novembre e al Teatro Bibiena di Mantova il 27 novembre, per iniziare. Andate in edicola, lo diciamo per voi.

Condividi questo articolo!

[wpca_cookie_allow_code level="4"]
[/wpca_cookie_allow_code]
di on 7 settembre 2016. Filed under Spettacoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

2 commenti a Il suono bellissimo lo trovate in edicola, con Alogna e Canino

  1. HABLITZEL Elke Emma Rispondi

    9 settembre 2016 at 19:57

    Bastava venire a Scansano a vedere e SENTIRE di persona. Oltre ad un suono morbido, nitido e preciso c’era anche la viva personalità dei due interpreti. Chi ha potuto partecipare ha raccolto un tesoro per la vita.

  2. HABLITZEL Elke Emma Rispondi

    9 settembre 2016 at 19:57

    Bastava venire a Scansano a vedere e SENTIRE di persona. Oltre ad un suono morbido, nitido e preciso c’era anche la viva personalità dei due interpreti. Chi ha potuto partecipare ha raccolto un tesoro per la vita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *