Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Allora lo scudetto è dell’Inter

Ricapitoliamo. Bersani è il presidente del Consiglio incaricato, ma non governa. Mario Monti alle elezioni ha racimolato poco più del 10 per cento dei voti, però governa. Giorgio Napolitano è in scadenza e non ha i poteri, però forma commissioni di saggi per governare il Paese. Il Movimento Cinque Stelle ha preso il 25 per cento dei voti, per un soffio non è il primo partito, ma non governa né ha nominato saggi di vario genere. Giuliano Amato e Romano Prodi sono due catenacci della politica più ribollita, però sono in corsa per il Quirinale. Ecco, seguendo questa logica, lo scudetto lo vince l’Inter.

Condividi questo articolo!

[wpca_cookie_allow_code level="4"]
[/wpca_cookie_allow_code]
di on 2 aprile 2013. Filed under Marziale. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *