Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Editoriale

Perché in Libia stiamo (ancora) sbagliando tutto

di Magdi Cristiano Allam

In Libia l'esercito regolare del governo riconosciuto internazionalmente sta dando l'assalto alla capitale Tripoli, da dove fu costretto ad andarsene dalle milizie dei Fratelli Musulmani, presenti con il nome Fajr Libia, l'Alba della Libia. Per Mohamed El Hejazi, portavoce del governo lealista di Tobruk guidato dal premier Abdullah Al Thinni, l'attacco rientra nella «guerra al terrorismo destinata a continuare fino alla liberazione dell'intera Libia». L'altro giorno il governo di Tobruk aveva annunciato «l'inizio della liberazione di Tripoli». Il capo di Stato maggiore dell'Esercito nazionale libico, Abdel Razek Al-Nazouri, ha annunciato che «la liberazione della capitale avrà luogo nelle prossime ore». L'alto militare ha precisato che le forze armate sono alle porte di Tripoli, dove controllano 5 centri periferici nell'ovest e sono impegnate a neutralizzare sacche di resistenza dei miliziani filo-islamici leggi tutto

Politica

Milano, Gallera scende in campo

Milano, Gallera scende in campo

«Parte da qui e da oggi la campagna elettorale del centrodestra unito». È l’annuncio bomba di Giulio Gallera (Fi), Sottosegretario di Regione Lombardia con Delega ai Rapporti…

Economia

Due cose sull’evasione a Padoan, che ci vorrebbe ri-educare

Due cose sull’evasione a Padoan, che ci vorrebbe ri-educare

«Stiamo parlando di una riforma strutturale profonda che avrà risultati in termini di efficienza e benessere, perché cambierà i comportamenti». Queste le dichiarazioni del Ministro Padoan sulla…

Attualità

Se “Occhio all’Islam” lo dice il presidente della Lega Musulmana

Se “Occhio all’Islam” lo dice il presidente della Lega Musulmana

I comuni musulmani in Italia sarebbero digiuni di Corano, non in grado di integrarsi nella società italiana, chiusi in un mondo a parte e guidati da alcuni imam…

Dibattiti

Il Fatto teme l’invasione della privacy. Sì, potete ridere

Il Fatto teme l’invasione della privacy. Sì, potete ridere

A volte sembra di vivere in un mondo alla rovescia. Un mondo in cui chi ha sostenuto una posizione fino all’altro ieri o anche solo fino a…

Mimmo's version

Qual è la differenza tra un impagliatore ed un esattore?

Sai Klimt amo di tanto in tanto rileggere aforismi di pensatori umanisti ed umoristi… Mi mette di buon umore. Ieri ne ho riletto uno lontano di Mark Twain che si…

Calciosciampàgn

Guardare il Clasico e intristirsi per la nostra serie A…

Mentre in Italia andava in scena un memorabile “sunday night”, un po’ più a ovest Barcellona e Real se le suonavano di santa ragione. Da noi la seconda in classifica…

Il Giardino dei Segreti

Seguici su:

Facebook Twitter Google Plus YouTube Linkedin Rss Newsletter