Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Editoriale

Vi spiego i tre errori di Renzi

di Oscar Giannino

Il grande azzardo non è passato. Qual era, il grande azzardo? Trasformare il voto su 47 articoli riscritti della Costituzione in un plebiscito personale. Un grave errore, a mio giudizio. Alcune considerazioni all’indomani del voto. La riforma. Per me personalmente, il no al bicameralismo perfetto era sacrosanto, ma il più delle altre norme era scritto coi piedi. Non intendo rifare l’elenco e ricompilare la lista degli esempi, me ne sono occupato in tante trasmissioni. Dall’ipotetica composizione del nuovo Senato al conflitto endemico con la Camera che sarebbe scaturito dall'ex proposto articolo 70 sulle rispettive competenze, alla conflittualità Stato-Regioni che sarebbe inevitabilmente insorta da una definizione di “clausola di supremazia” così poco limitata, a tanti altri aspetti centrali. Il governo Renzi era nato per la riforma costituzionale, se ricordate il mandato preciso leggi tutto

Politica

È RENXIT

È RENXIT

Finisce così, e non poteva essere altrimenti. Se tu sei un giovane leader politico che scala d’un fiato, e con metodi parecchio toscano-machiavellici, il suo partito e…

Economia

Il supplente

Il supplente

Ormai Mario Draghi è diventato una specie di icona dell’angelo custode. Con noi sempre lì a incrociare le dita aspettandoci il peggio, ogni volta che deve riunire…

Attualità

Ci è scoppiata la Boschi

Ci è scoppiata la Boschi

Ci è scoppiata la Boschi. Ci è scoppiata tempo fa, sul caso Banca Etruria in realtà. È saltata in aria quando a suo avviso il presidente del…

Dibattiti

Ha perso il populismo. Di Renzi

Ha perso il populismo. Di Renzi

 La sorpresa è comunque grande. Il combinato disposto di una straordinaria partecipazione al voto – altro che antipolitica – e di una larga affermazione dei No, oltre…

Mimmo's version

Pubblicità e virtù

Ma quale potrebbe essere l’atteggiamento da tenere per concorrere alla rispettabilità o quello che magari ci informi che siamo nel cuore della virtuosità? Potrebbe essere quella sorta di accordo generale…

L'intraperdente (in amore)

Io le dissi “Ti amo”. E lei mi presentò il suo ragazzo…

Mi ero messo in testa che, per conquistare una ragazza, bisognasse dedicarle dei sonetti. Alla base c’era la convinzione che, in tempo di volgarità erotica imperante, corteggiare una donna fosse…

Fapi

Seguici su:

Facebook Twitter Google Plus YouTube Linkedin Rss Newsletter


Istituto Bruno Leoni
Autostrade