Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

LEGGI ALCUNI CAPITOLI DAL LIBRO DI FABRIZIO RONDOLINO "L'ITALIA NON ESISTE", SOLO SU LINTRAPRENDENTE.IT

Editoriale

Che fatica dev'essere esser Rosy Bindi

di Fabrizio Rondolino

Non è mica facile essere Rosy Bindi. La “parte più sofferente dell’Italia”, negletta e irrisa da Matteo Renzi, le chiede di fare qualcosa. Il peso della responsabilità verso gli oppressi e gli sfruttati (da Renzi) grava come condanna e missione, croce e delizia dei santi. «Chi guida i processi politici – spiega in una fantastica intervista al Corriere – deve prendere per mano la povertà, le periferie, il dissesto del territorio, la crisi industriale. Deve indicare il cammino, la speranza, e responsabilizzare tutti nella fatica della paziente ricostruzione». Che fatica dev’essere essere Rosy Bindi. Soprattutto quando, dopo una vita passata a combattere il mostro Berlusconi, se lo ritrova davanti più forte e spavaldo che mai, con quarant’anni di meno e una percentuale di voti che il Cavaliere non smette di invidiargli. leggi tutto

Politica

Ma com’è “Ladylike” avere la claque…

Ma com’è “Ladylike” avere la claque…

Due sono le cose: o in tutto il Veneto Simonetta Rubinato e Antonino Pipitone non sono riusciti a trovare tre persone di numero disponibili a partecipare come…

Economia

Il vizietto di Renzi: la lotta all’evasione subito, i tagli mai

Il vizietto di Renzi: la lotta all’evasione subito, i tagli mai

Il governo Renzi ha sempre promesso due cose per riassestare il bilancio: combattere la lotta all’evasione e ridurre la spesa pubblica, almeno inefficiente. Peccato che quando si…

Attualità

Pillole della D’Addario tremante

Pillole della D’Addario tremante

Patrizia D’Addario in tribunale a Bari depone al processo per il presunto giro di escort gestito da Giampaolo Tarantini nelle residenze berlusconiane. Lei, sembrerebbe sconvolta dalla volgarità cui ha dovuto…

Dibattiti

C’è un asse Putin-Islam

C’è un asse Putin-Islam

Secondo la vulgata della nuova destra italiana, o stai con Putin o stai con l’Islam. Lo si legge dappertutto, dai social network ai commenti nei giornaloni del…

Calciosciampàgn

L’infinita tristezza di un derby che finisce in parità

Non c’è nulla di buono in un derby che finisce in parità. Perdonatemi lettori cari, ma qui la si pensa così. Non c’è cosa più mediocre che vedere due allenatori…

Mimmo's version

Ché se non sei “mover” non sei nessuno

Ma tu sei un MOVER o ti senti un mover? Lo so che oggi hai mal di testa, me lo hai già detto, ma la domanda merita una risposta e…

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su:

Facebook Twitter Google Plus YouTube Linkedin Rss Newsletter